Unghie e quarantena… come eseguire una corretta manicure a casa

Se vi è piaciuto il nostro articolo su come prendersi cura delle vostre unghie in quarantena, continuate a leggere!
Oggi vi sveleremo alcuni consigli su come eseguire una corretta manicure a casa.

Abbiamo chiesto nuovamente aiuto alla nostra onicotecnica specializzata, che ci ha dato dei consigli su come eseguire una manicure molto semplice ma che ci aiuti a mantenere in ordine le nostre mani. Buona lettura!

Se volete tenere mani e unghie in ordine, potete seguire dei semplici passaggi, e approfittare per rilassarvi un po’.

Innanzitutto, se ci sono residui di smalto sulle unghie, rimuoveteli con un solvente. Io consiglio un solvente senza acetone, con una formula delicata, che non vada a disidratare la lamina ungueale.

Preparate una vaschetta con acqua tiepida e un detergente neutro o, se li avete in casa, dei sali da bagno. Se le vostre unghie tendono a ingiallirsi, a causa del fumo o di altri agenti esterni, potete aggiungere all’acqua qualche goccia di limone. Immergete le mani nell’acqua e rilassatevi!

Dopo circa 10 minuti di posa tirate fuori le mani dall’acqua e asciugatele delicatamente.

A questo punto potrete procedere spingendo delicatamente indietro le cuticole. Se in casa avete uno spingi cuticole in plastica o in acciaio, potete utilizzarli. Altrimenti potete procurarvi  molto facilmente dei bastoncini d’arancio, appositi per la manicure. Vi consiglio di non tagliare le cuticole perché, essendo una protezione molto importante per l’unghia, eliminandole scorrettamente, rischiereste di andare incontro a qualche possibile infezione.

Di seguito applicate una buona crema mani o un olio. Questo è un passaggio molto importante, perché con il frequente utilizzo di disinfettanti a base alcolica, nell’ultimo periodo mani e unghie tendono a disidratarsi più facilmente. Se avete la pelle particolarmente disidratata, potete creare anche una maschera, aggiungendo qualche goccia di olio (ad esempio di mandorle o  di argan) alla vostra crema. Con la maschera potete massaggiare le mani, insistendo sul dorso e sulla zona delle cuticole che, più saranno idratate, meno cresceranno.

Dopo aver rimosso eventuali residui di crema od olio, siete pronte per applicare lo smalto che preferite. Potete utilizzare un semplice smalto trasparente, magari con proprietà rinforzanti o rigeneranti, se volete un effetto naturale. Se invece volete sbizzarrirvi con i colori, non dimenticate di applicare sempre una base trasparente, per evitare l’ingiallimento dell’unghia naturale. Sigillate il tutto con uno smalto lucido per proteggere il colore da graffi e macchie.

Ringraziamo Tiziana per questi preziosi consigli su come eseguire la manicure a casa. Speriamo che vi possano essere utili e che vi aiutino a rilassarvi durante questa quarantena!

Ah, e ovviamente se siete annoiate e non sapete cosa fare, potete sempre seguirci su IG o Facebook per leggere tutti i nostri contenuti!

A presto!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.